Citazioni, aforismi, motti di Suraya Sadeed

AUTORE FILTRATO: Suraya Sadeed
LE LEZIONI PROIBITE, di Suraya Sadeed

Elenco citazioni e aforismi, ordine per autore/libro

Suraya Sadeed, "Le lezioni proibite"
Quello che le col maggiormente fu il silenzio che avvolgeva la città come un sudario. Quella era Kabul sotto i talebani. Ma per Randall e Christine quel silenzio era inquietante. Poche persona avevano l'auto, quasi tutti giravano in bici e il rumore del traffico era quasi inesistente. Non c'era musica, niente tv, non si sentiva quasi chiaccherare né ridere. Quel silenzio era come un urlo muto, qua [continua...]
Categoria: Narrativa
Suraya Sadeed, "Le lezioni proibite"
Per uno scherzo della storia, a quell'epoca gli afghani non avevano bisogno di un visto per andare in Germania. Durante la Seconda Guerra Mondiale gli Alleati avevano preteso che il governo afghano consegnasse tutti i cittadini tedeschi che vivevano nel paese. Il governo afghano aveva rifiutato. Gli stranieri residenti in Afghanistan erano considerati ospiti del popolo afghano, e nessuno individuo [continua...]
Categoria: Narrativa
Suraya Sadeed, "Le lezioni proibite"
Ma purtroppo la comunità afghano-americana stava cominciando a dividersi lungo linee etniche. La situazione rispecchiava ciò che stava accadendo fra i signori della guerra che si combattevano a Kabul. Dostum era un uzbeko, Mazari era hazaro, Massoud era tagiko e Hekmatyar era pashtun. Avevo sperato che la comunità afghano-americana fosse al di sopra di queste divisioni.
Categoria: Narrativa
Suraya Sadeed, "Le lezioni proibite"
Con i tuoi soldi ho comprato quattro coperte. -
Categoria: Narrativa
Suraya Sadeed, "Le lezioni proibite"
Contrariamente a quello che molti credono, il burka non è un'invenzione dei talebani. In Afghanistan ha una lunga storia. Secoli fa il burka era considerato uno status symbol, perché solo la moglie di un uomo ricco poteva permetterselo. Una donna indossava il burka per far capire che non era una contadina che lavorava nei campi.
Categoria: Narrativa

[ Pagina 1 di 1 ]
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net