Citazioni, aforismi, motti di Mark Rowlands

AUTORE FILTRATO: Mark Rowlands
IL LUPO E IL FILOSOFO, di Mark Rowlands

Elenco citazioni e aforismi, ordine per autore/libro

Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Per lui il cancro era un'afflizione del momento. In un certo momento si sentiva bene. In un altro momento, un'ora dopo, stava male. Ma ogni momento era completo in se stesso e non aveva alcuna relazione con nessun altro momento. Per me il cancro sarebbe un'afflizione del tempo, non del momento.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Con la possibile eccezione delle più alte sfere della matematica pura o della fisica teorica, è difficile immaginare qualcosa di più inumano della filosofia. Il culto della logica in tutta la sua fredda purezza cristallina, la determinazione a superare le vette brulle e ghiacciate della teoria e dell'astrazione: essere filosofo significa essere esistenzialmente sradicato.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
La prima lezione sugli dèi che dovremmo imparare è molto semplice: non ci si può fidare di loro.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Dopo un po' il pitbull Rugger perse la pazienza, afferrò Brenin per il collo e lo inchiodò a terra. Va ascritto a suo grande merito il fatto di essersi limitato a questo. Avrebbe potuto spezzare il piccolo collo di Brenin cucciolo come un ramoscello. Ma è stata la reazione di Brenin quella che mi rimarrà per sempre dentro. La maggior parte dei cuccioli si sarebbe messa a guaire per lo shock e il t [continua...]
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Gli uomini sono gli animali che costruiscono la debolezza. Prendiamo i lupi e li trasformiamo in cani. Prendiamo i bufali e li trasformiamo in buoi. Prendiamo gli stalloni e ne facciamo dei castrati. Indeboliamo le cose in modo da poterle usare.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Movente, prove, giustificazione, autorizzazione: solo un animale davvero cattivo ha bisogno di questi concetti. Più l'animale è sgradevole, più è maligno, più è chiuso alla possibilità di conciliazione, più ha bisogno di un senso della giustizia. La scimmia è unica, sola in tutta la natura: solo lei è abbasatanza sgradevole da essere diventata un animale morale. Il meglio di noi ha origine dal peg [continua...]
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Perché abbiamo seguito un percorso evolutivo che i lupi hanno invece ignorato? [...] sesso e violenza. E' questo che ha fatto di noi gli uomini e le donne che siamo oggi. Un lupo fortunato - un maschio alfa o una femmina alfa - ha la possibilità di accoppiarsi solo una o due volte all'anno. Molti lupi non fanno mai sesso, senza per questo dare alcun segno evidente di sentirne la mancanza o di disp [continua...]
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Per essere davvero uno scimpanzé di successo - per esibire l'intelligenza scimmiesca al suo meglio - bisogna saper cospirare non solo contro un unico individuo, ma contro molti.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Un uccello non vola perché sbatte le ali: tale zione è solo la forza propulsiva.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Che cosa significa essere un uomo io l'ho imparato da un lupo.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
Supporre che Brenin non fosse felice solo perché non faceva quello che fanno i lupi in natura è poco più di una banale forma di arroganza umana e sminuisce la sua intelligenza e flessibilità. [...] Brenin, naturalmente, seguiva le orme dei suoi antenati di circa quindicimila anni fa rispondendo al richiamo degli esseri civilizzati che spinse quegli antenati a un rapporto simbiotico, e forse [continua...]
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
C'è un utile trucco che ho imparato dalla filosofia: quando qualcuno fa un'asserzione, cerca di capire quali sono i presupposti di tale asserzione.
Categoria: Filosofia
Mark Rowlands, "Il Lupo e il Filosofo"
La scimmia è la tendenza a comprendere il mondo in termini strumentali: il valore di ogni cosa è in funzione di ciò che quella cosa può fare per la scimmia. La scimmia è la tendenza a vedere la vita come un processo di valutazione delle possibilità e di calcolo delle probabilità, per poi sfruttare i risultati di quei calcoli a proprio favore. E' la tendenza a vedere il mondo come una serie di riso [continua...]
Categoria: Filosofia

[ Pagina 1 di 1 ]
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net