Citazioni, aforismi, motti di Marcel Proust

Elenco citazioni e aforismi, ordine per autore/libro

Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - All'ombra delle fanciulle in fiore"
[...] l'atteggiamento glaciale, frettoloso, distante, ruvido, permaloso e malintenzionato che si assume nel buffet di una stazione, fra i viaggiatori che non si sono mai visti, che mai si rivedranno, e con i quali sono inconcepibili rapporti oltre la pura difesa del proprio pollo freddo e del proprio posto d'angolo nello scompartimento.
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - All'ombra delle fanciulle in fiore"
Un'idea forte comunica un po' della sua forza al contraddittore.
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - All'ombra delle fanciulle in fiore"
Diceva anche, con un sorriso timido, di pagine sue per le quali qualcuno gli professasse la proprio ammirazione: "credo che si abbastanza vero, abbastanza esatto, che possa essere utile", ma per semplice modestia, come una donna, se le si dice che il suo vestito, o sua figlia, è incantevole, per il primo risponde: "E' comodo", per la seconda: "Ha un buon carattere". Ma l'istinto del costruttore er [continua...]
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - All'ombra delle fanciulle in fiore"
I nostri desideri interferiscono via via l'uno con l'altro e, nella confusione dell'esistenza, è raro che una felicità giunga a posarsi proprio sul desiderio che l'aveva invocata.
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
Non si ama più nessuno quando si è innamorati.
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
Così come, per potermi addormentare felice, con quella pace senza turbamento che nessuna amante, dopo, è mai riuscita a darmi - giacché si dubita di loro nello stesso momento in cui si crede in loro e non si possiede mai il loro cuore come io ricevevo in un bacio quello di mia madre, tutto intero, senza la riserva di un pensiero inespresso, senza il residuo di un'intenzione non dedicata a me [...]
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
Chi del culo d'un cane s'innamora / si crede che è una rosa. [proverbio citato dalla madre del narratore]
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
[Parlando di una "cocotte" attrice amica del suo prozio] Più tardi, mi è parso di individuare uno degli aspetti commoventi del ruolo di queste donne oziose e alacri nel loro ricorrere alla propria generosità, al proprio talento, a un sogno disponibile di bellezza sentimentale - che, come gli artisti, esse non realizzano, non inseriscono nella cornice dell'esistenza comune - e a mezzi finanziari [continua...]
Categoria: Narrativa
Marcel Proust, "Alla ricerca del tempo perduto - Dalla parte di Swann"
Il grande giorno che non ha un domani [la morte, ovviamente].
Categoria: Narrativa

[ Pagina 1 di 1 ]
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net