Citazioni, aforismi, motti di Malala Yousafzai

AUTORE FILTRATO: Malala Yousafzai
IO SONO MALALA, di Malala Yousafzai

Elenco citazioni e aforismi, ordine per autore/libro

Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
L'attentato più sconvolgente si è verificato in giugno nella città di Quetta, dove un attentatore suicida si è fatto esplodere in un autobus con quaranta ragazzine dirette al loro college femminile. Ben quattordici di loro hanno perso la vita. Poi gli attentatori hanno seguito le studentesse ferite fino in ospedale e hanno aperto il fuoco sulle infermiere
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
E' come quando si pianta un albero e lo si coltiva: si ha il diritto di sedere alla sua ombra.
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
Papà era molto arrabbiato. "Proprio come si dice che nim hakim khatrai jan, un mezzo dottore è un pericolo per la vita, potremmo dire che nim mullah khatrai iman, un mullah che non abbia studiato abbastanza è un pericolo per la fede", commentò. Io sono orgogliosa che il nostro paese sia stato creato per essere la prima nazione musulmana al mondo, ma penso che ancora non ci siamo messi d'accordo s [continua...]
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
C'è un altro problema, ancora più grande. I talebani erano una creatura dei nostri servizi segreti. Molti funzionari dell'ISI erano vicini ai loro leader in quanto li conoscevano da anni e condividevano in parte le loro posizioni. [...] Noi non eravamo sostenitori dei talebani perché avevamo sentito dire che distruggevano le scuole femminili e avevano fatto saltare in aria gli antichi Buddha gigan [continua...]
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
Il nostro popolo ha molti detti e proverbi, uni dei quali recita: "Il sasso del pashtun non arruginisce nell'acqua", come a dire che nessuno di noi dimentica né perdona. E' per questo che non usiamo quasi mai la parola per dire grazie, manana, perché si dà per scontato che un pashtun non dimenticherà mai un gesto di cortesia e prima o poi lo ricambierà, così come ricambierà il male ricevuto. Una g [continua...]
Categoria: Narrativa
Malala Yousafzai, "Io sono Malala"
Il nostro padre fondatore, Jinnah, diceva sempre: "Nessuna lotta può concludersi vittoriosamente se le donne non vi partecipano al fianco degli uomini. Al mondo ci sono due poteri: quello della spada e quello della penna. Ma in realtà ce n'è un terzo, più forte di entrambi, ed è quello delle donne".
Categoria: Narrativa

[ Pagina 1 di 1 ]
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net