Citazioni, aforismi, motti di Jon Krakauer

Elenco citazioni e aforismi, ordine per autore/libro

Jon Krakauer, "Aria Sottile"
A cavalcioni del tetto del mondo, con un piede in Cina e l'altro in Nepal, ripulii la maschera dell'ossigeno dal ghiaccio che vi si era condensato sopra e, sollevando una spalla per ripararmi dal vento, abbassai lo sguardo inebetito sull'immensa distesa del Tibet. A un certo livello, con distacco, comprendevo che la curvatura dell'orizzonte terrestre che s'inarcava ai miei piedi era uno spettacolo [continua...]
Categoria: Narrativa
Jon Krakauer, "Aria Sottile"
Arrivai ben presto a capire che scalare l'Everest non aveva nulla a che fare con l'alpinismo, era innanzitutto una questione di resistenza al dolore. [...] Mi colpi l'idea che probabilmente la maggior parte di noi inseguiva soprattutto qualcosa di simile a uno stato di grazia.
Categoria: Narrativa
Jon Krakauer, "Aria Sottile"
La trasformazione della cultura del Kumbu non avviene certo in meglio, ma non ho sentito molti sherpa lamentarsene. La valuta portata da trekker e scalatori, oltre ai finanziamento delle organizzazioni internazionali di soccorso da questi sostenute, sono stati utilizzati per fondare scuole e cliniche mediche, per ridurre la mortalità infantile, per costruire passerelle sui fiumi e portare l'energi [continua...]
Categoria: Narrativa
Jon Krakauer, "Nelle terre estreme"
Per l'animo avventuroso di un uomo non esiste nulla di più devastante di un futuro certo.
Categoria: Narrativa

[ Pagina 1 di 1 ]
Il Bostro-X
© Federico "Bostro" Bortolotti 2011

Questo sito l'ho realizzato io e quindi è proprietà intellettuale mia, e non ne concedo alcuna autorizzazione.

» www.bostro.net » contatti
» Privacy Policy

Licenza Creative Commons
www.Bostro.net di Federico Bortolotti è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Web Bostro.Net